Clarisonic Mia 2 (Sephora è il male)

Pensavo di essere l’unica a farsi intortare dai commessi. Di Sephora soprattutto.

Perchè io sono proprio la cliente ideale degli addetti alle vendite un minimo indottrinati. Vi bastano due tecniche spicciole da venditore e sono vostra.

Con un corso base di PNL vi intesto casa che è un attimo.

Vabbè, pensavo di essere l’unica allocca, e invece no, sono in ottima compagnia.

E’ successo che in pausa pranzo (lavorare in centro a Milano è quanto di peggio tu possa augurare al tuo portafoglio, lo stipendio è solo di passaggio sul conto) io e la mia super amica Ele, abbiamo fatto un giretto da Sephora.

Sapevamo già che varcare la soglia a righe bianche e nere sarebbe costato tanto a due anime fragili come noi, ma ingenuamente ci siam dette, ma sì una spruzzatina di profumo, una curiosata nel corner benefit, evvia.

Lì, appena varcata la soglia, a pochi metri dall’ingresso,ci avevano già infinocchiato.

Ci avranno guardato in faccia.

Ci hanno accolto queste due sciurette  ammaliatrici che, dopo averci fatte accomodare sui rassicuranti sgabellini, ci hanno ricoperto di doveteprovarequesto vifaccioprovarequello blahblahblah. Blah.

Ve la faccio breve, ci han fatto provare il Clarisonic e tempo 5 minuti, non potevamo più vivere senza.

E’ bastato un attimo per farlo diventare l’oggetto più desiderato e bramato di sempre, senza il quale non poter accuratamente detergere la pelle, usato a Parigi nei migliori centri estetici, se non ce l’hai non sei nessuno.

Voglio dire, vi siete chieste se la vostra pelle è ben detersa?

Se non ve lo siete mai chieste, siete delle sciagurate come me.

Fatto sta, che rientrata a lavoro, ormai bramosa e praticamente convinta di non poter vivere senza il Clarisonic, faccio l’errore di guardare il video di Clio.

Premetto che io amo Clio. Per me lei è l’oracolo. Clio detta legge. Clio non ha opinioni, pensieri, convinzioni. Clio è un’autorità infallibile dispensatrice di profezie. Il suo canale youtube è il santuario del trucco e parrucco.

E se Clio dice che il Clarisonic funziona, il Clarisonic funziona.

A questo punto non mi restava che ottenere il benestare maritale. E sì perchè, saranno reminiscenze da figlia unica insicura che non faceva un passo senza l’ok di mamma e papà, ma ancora oggi ho bisogno dell’approvazione di qualcuno.

E’ un pò come scaricare sull’altro il 50 % della responsabilità di quello che faccio. Così se è una genialata mi prendo tutto il merito, se invece faccio la cazzata, posso dare la colpa a qualcun altro per non avermi fermata. Una galla.

Nel bel mezzo dell’opera di convincimento maritale durata qualche giorno, succede di andare a cena con due coppie di amici.

Tra un gyoza e un uramaki, una delle mie amiche dice “organizziamo un aperitivo in settimana che devo venire da Sephora a comprare il Clarisonic?“.

Io mi illumino d’immenso.

L’altra amica, che aveva esordito con “che roba è?”, tempo dieci minuti asciugava suo marito in cerca anche lei dell’approvazione (dev’essere un fenomeno tipico delle figlie uniche).

Ciliegina sulla torta, il giorno dopo, segno del destino, arriva la newsletter del Clarisonic con lo sconto del 25%.

Detto fatto.

Il tempo per un breve consulto su whatsapp (io bianco, tu rosa, lei peonia) e quattro polle che una settimana prima a mala pena sapevano dell’esistenza di questo aggeggio, avevano fatto l’acquistone.

Ora. Dato che sono buona, dato che sono generosa, ho deciso che voglio condividere col resto del mondo questo preziosissimo codice sconto.

Basta andare sul sito http://www.clarisonic.it e inserire il codice ILOVECLARISONIC al momento dell’acquisto per ottenere uno sconto immediato del 25%.

SOLO FINO A SAN VALENTINO!!!

(la verità è che in cuor mio ho i sensi di colpa perchè c’è crisi, perchè me lo potevo evitare, perchè siamo sicure che lo userò?…così se lo comprate anche voi mi sento più sollevata) ; – )

Advertisements

16 thoughts on “Clarisonic Mia 2 (Sephora è il male)

  1. Alloraaaa…. Per prima cosa ho le lacrime agli occhi, questo post è il top! Tralasciando i sensi di colpa, posso condividere con te la mia triste esperienza per quanto riguarda l’acquisto di questo fantastico “giochino” (arrivo direttamente al punto in cui tu chiedi il benestare maritale). Bene, a differenza tua, quando sono andata da Valentino per proporgli di comprarlo a mezzi (facendo leva sul fatto che lui ha una pelle imperfetta e quindi sarebbe stato mooooooolto utile anche a lui) la pronta risposta della mia cara dolce metà è stata : “ma scusa ti compro lo spazzolino elettrico dell’oral b, è uguale! Puoi anche passarlo meglio vicino al naso è più piccolo!! ………………..” -.-‘. Ora dimmi non merito un po’ di comprensione T_T?

    • Ale ho sempre saputo che eravamo affini! Mi sono giocata pure io la carta dell’utile a entrambi ma ho dovuto lavorare parecchio di più…oltre alla storia dello spazzolino elettrico oral b che è stata rifilata pure a me, mi sono sentita dire anche che è già tanto se una sera su 10 mi strucco!!! (che è la verità purtroppo)…quindi su di me per forza funzionerà il clarisonic, passerò da non fare un cavolo per la cura della pelle a usare quest’aggeggio miracoloso 😀

  2. Con la detersione della pelle io sono maniacale invece (sono rimasta traumatizzata dall’acne giovanile) e già da anni cerco di usare tutte le sere la spazzolina di Muji… il Clarisonic mi attira e contemporaneamente mi fa temere il peggio a causa della mia pelle ultra delicata quindi proprio non riesco a fare l’acquisto a cuor leggero, tanto più che non costa tantissimo.
    Magari fammi sapere come ti trovi! (anche per me Clio è il verbo! ^^)

    • Certo Carol! Non mi è ancora arrivato e sto fremendo 😀 datemi qualche settimane e vi saprò dire…anche se, considerando che sono una sciagurata e neanche mi strucco…con me il clarisonic dovrebbe vincere facile 😉

  3. Ma noi ti amiamoooooo!!
    P.s. Si, credo proprio che la vostra sia una sindrome da figlia unica perché io…. NON MI SENTO PER NIENTE IN COLPA!!! 😉

  4. Non mi ricordo come ho iniziato a seguiti su instagram.. poi un giro sul tuo blog e…sono letteralmente impazzita per i tuoi post! Appuntamento quotidiano piacevolissimo! Cosa rimane dopo la lettura? Un sorriso!

  5. Ciao e complimenti per il post!
    Mi ci rivedo anche io in questa sorta di “sindrome da figlia unica”… E come te, mi sono portata a casa il Clarisonic con la scusa che era scontato sul prezzo in saldo (un affarone!!!)! e da allora cerco di convincermi che ho investito bene quei “soldini”, ma se posso dirti la verità mi ritrovo ancora con il senso di colpa per la spesa, tanti brufoli che mi sono apparsi sul viso (io non li avevo da almeno 5-6 anni!), ma in compenso ho una pelle pulitissima! 😉 Spero che a te vada meglio! Buona giornata!

    • Mi è appena arrivato il Clarisonic, consegnato in questo momento in ufficio 🙂
      Il senso di colpa mi perseguiterà purtroppo, soprattutto se dovesse rivelarsi un pessimo acquisto! Ma per il momento sono ancora eccitata per l’acquisto!
      Ti dico che stavo per abbracciare il postino, ci ha messo una settimana ad arrivare e non stavo più nella pelle 😀
      Cmq avrete presto miei aggiornamenti…pregate per me affinchè siano positivi! Grazie mille per il commento e la tua esperienza 🙂

      • Capisco bene la sensazione… il mio c’ha messo un paio di settimane ad arrivare! Ti dico che nonostante i brufoli vari io lo continuo a usare con regolarità, in ogni modo mantiene la promessa di pulire in profondità la pelle!
        Facci sapere più avanti come ti trovi! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...